Carrello

Enrico QuerciVoci in Campo
Raccontare il Palio di Siena è impresa difficile: tanti l’hanno tentata, con testi che ne ripercorrono la storia millenaria o ne riportano le infinite sfumature.

Il Palio è un mondo, in cui immergersi diventa un’esperienza sensoriale ed emozionale che certamente lascia il segno.

Ecco lo spirito con cui questo libro si propone di trasportare il lettore nel mondo del Palio, unico, così diverso da qualsiasi altra realtà.

L’autore affida con delicatezza e sensibilità il difficile compito alle parole di chi lo vive dall’interno: il fantino Jonatan Bartoletti, detto “Scompiglio” che da “forestiero” ha conquistato la Piazza del Campo con le sue vittorie e Beppe Virdis, il primo fantino di Laghat (il cavallo cieco che ha vinto 26 corse in carriera), che ha abbandonato le piste degli ippodromi per cercare gloria a Siena.

Ma non sono soltanto gli uomini a parlare in questo libro.

Oltre a Jonatan e Beppe, infatti, ci sono altri personaggi che da tempo immemore assistono al Palio e che sopravvivranno a tutti noi: sono i “testimoni muti”, che prendono voce e ce lo fanno vivere in modo differente. Il loro.

A corredo del testo, le foto che l’Autore ha scattato negli ultimi 11 anni, quasi tutte inedite, e alcune sono pensate e fatte appositamente per questo volume.
Questi volumi seguono una rigorosa correttezza tecnico-scientifica e una esposizione semplice con molte illustrazioni a colori. Testi sia per hobbysti sia per professionisti.

Ultimi arrivi

Recensioni
  • Ancora nessuna recensione per questo titolo. Hai letto questo libro? Scrivi tu la prima.

  • la tua recensione